Logo header Società agricola Canoso

Il vino è il racconto della terra, Canoso racconta di Soave

Vini
 Il Soave

Il Soave

Questo vino sapido ed elegante nasce nel Veneto, ad est di Verona, in una delle aree con più alta densità viticola al mondo: oltre 7000 ettari di vigneti. Il terreno vocato a produrre i vini più ambiziosi si trova nella zona del “Soave Classico”, dove l’origine vulcanica è più evidente nelle armoniose colline che qui si snodano a perdita d’occhio. Trenta milioni di anni fa l’esplosione del vulcano Calvarina, ancora individuabile nel colore nero dei suoli compatti e rocciosi, ha formato questi declivi oggi ricoperti di vigne. Qui si esaltano le qualità di Garganega e Trebbiano, I due vitigni autoctoni che hanno reso celebre il Soave nel mondo.

Cru

Cru

“Molto spesso, il solo nome del luogo da cui nasce un vino è sinonimo di qualità e basta da solo a fornire le necessarie garanzie al consumatore.”Aldo Lorenzoni" L’area storica del Soave, definita nell’accezione “Classico”, è una delle più antiche zone vitate italiane. Questo territorio fu notato ancora dagli antichi Romani per le sue speciali caratteristiche morfologiche: colline vulcaniche poste ai piedi delle Prealpi, che si affacciano sulla pianura padana guardando verso Sud. Nel tempo si è notato che la vera ricchezza di questa zona era la composizione dei suoli che, anche a pochi chilometri di distanza, si differenzia e garantisce l’ottenimento di vini con diverse peculiarità enologiche, basate su un complesso organolettico che rispecchia fortemente la cru di origine. Dal 2019, la zona del Soave è stata suddivisa in 33 Unità Geografiche Aggiuntive, così distribuite: 28 nella zona classica, 3 su suoli calcarei delle vallate a ovest e 2 su quelli “scuri” della Val d’Alpone. E’ proprio all’estremità Sud Orientale della zona Classica che sorge La cantina Canoso, nell’area di Ca’ del Vento, l’unità più piccola del Soave. La particolare conformazione del territorio, caratterizzato da armoniose colline che permettono un’ottima esposizione solare e dalla costante presenza di vento regalano uve salubri e vini dalla struttura elegante. Il suolo di origine vulcanica, arricchito da argilla e strutture rocciose, ci permette di produrre dei vini che si caratterizzano per la particolare freschezza e la persistente intensità aromatica che li rende ottimi per tutto il pasto.

Il Terroir

Il Soave si trova nella parte orientale dell’arco collinare della provincia di Verona, a nord dell’autostrada Serenisssima: una zona climaticamente caratterizzata da inverni poco rigidi ed estati temperate.
Le nostre colline sono ricche di fossili e costituite da terreni vulcanici e sedimenti calcarei.
Grazie a un'intensa attività vulcanica che ha caratterizzato 3 ere e a diversi livelli di ossidazione, i terreni hanno assunto colori differenti che vanno dal grigio, al giallo, fino al rossastro.
Sono proprio questi suoli tufacei, molto fertili, poveri di acidi e al contempo ricchi di minerali e molto fertili a marcare il nostro Soave con un’inconfondibile mineralità, che va a completare i sentori fruttati e floreali, regalandoci la pienezza gustativa a ogni sorso.

La rinascita delle unità geografiche aggiuntive

Cà del Vento


Per visualizzare il video attivare i cookie di terze parti cliccando in basso a sinistra su "Preferenze sui cookie".

Resta aggiornato sui nostri eventi

Iscriviti alla newsletter per ricevere news e promozioni su Canoso Vini

Cookie