Logo header Società agricola Canoso

Dal 1876 interprete autentico della vulcanicità del SOAVE.

Questo vino sapido ed elegante nasce nel Veneto, ad est di Verona, in una delle aree con più alta densità viticola al mondo: oltre 7000 ettari di vigneti.
Il terreno vocato a produrre i vini più ambiziosi si trova nella zona del “Soave Classico”, dove l’origine vulcanica è più evidente nelle armoniose colline che qui si snodano a perdita d’occhio. Trenta milioni di anni fa l’esplosione del vulcano Calvarina, ancora individuabile nel colore nero dei suoli compatti e rocciosi, ha formato questi declivi oggi ricoperti di vigne.

I nostri vini

Il Soave e la sua storia

La storia del vino Soave affonda le sue radici nella storia del suo territorio, e dei suoi dominatori Svevi, chiamati appunto Suaves.
Già nel VI secolo dC Cassiodoro, ministro di Re Teodorico, si riferisce ai vini prodotti nella zona di Verona come “soavissimi e corposi”, ottenuti da uva bianca che “riluce come lattea bevanda, di chiara purità, di giovanile candidezza e di soavità incredibile”.

Nel 1816 la prima mappa del Catasto Napoleonico censisce i vigneti di Soave: sulla sua base nel 1931 è stata istituita con Decreto Regio la prima Denominazione Italiana (futura DOC), con la quale il Soave, primo fra i vini italiani, viene riconosciuto come “tipico e pregiato”.

Canoso sbarca a Londra

07/12/2017


INAUGURAZIONE ENOTECA ROSSO
276-280 Kensington High Street
London UK

leggi di più...

L'Arena

28/11/2017


Le cantine veronesi al top nelle guide

leggi di più...

La Guida ai Vini di Verona

"Premio le Eccellenze 2017"
Verso Soave Classico Doc Selezione 2015

Resta aggiornato sui nostri eventi

Iscriviti alla newsletter per ricevere news e promozioni su Canoso Vini